Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Le Belle donne e come conquistarle

belle donne
belle donne

Belle Donne – Ognuno di noi ha dei propri canoni di bellezza in materia di donne. Ci sono poi le bellezze oggettive. Le star di Hollywood per esempio sono creature inarrivabili e perfette che ogni uomo vorrebbe conoscere almeno una volta nella vita. Chi non ha mai sognato di ritrovarsi nel letto di Julia Roberts? O chi non ha mai desiderato interpretare la parte del pittore spagnolo Juan Antonio  in Vicky Cristina Barcelona ?
Eppure anche le più famose hanno la propria anima gemella.  Basti pensare che Scarlett Johansson ha scelto come compagno per la vita il comico Colin Jost, proprio perché tutte le donne sono attratte da chi possiede la capacità di farle ridere .  

Ma quali sono le belle donne che potrebbero farvi innamorare?

   

Nella vita reale è capitato a tutti di trovarsi di fronte a delle bellezze uniche. Che siano more, bionde o rosse, le belle donne esistono e non passano inosservate. I tempi che stiamo affrontando sono dettati dalle apparenze e la perfezione è una ricerca costante. Ma “bello” non si riferisce necessariamente al solo aspetto estetico di una persona, può anche riferirsi  alle qualità d’animo. La semplicità e il carattere dinamico di una donna possono rapire il cuore di un uomo in un battito di ciglia. Certamente il lato estetico non è da sottovalutare, ecco perché dobbiamo sempre curare la nostra immagine Una buona impressione visiva, anche attraverso i social, è un ottimo punto di partenza per costruire qualcosa di più profondo.

Come conquistarle?    

Non c’è una tecnica universale per conquistare le belle donne. Il primo passo da fare è restare se stessi. Organizzate una cena, portatela a una mostra o a fare una lunga camminata al mare, sicuramente verrà apprezzato.   Capita spesso che gli uomini si sentano inferiori dinnanzi a queste bellezze disarmanti. Il consiglio che possiamo darvi è quello di non farvi impaurire. Le ragazze sono attratte da quello che avete da offrire e dall’intraprendenza che mostrate in determinate situazioni. Immaginiamo una partita a scacchi. Entrambe le parti giocano con lo stesso numero di pedine e ogni mossa è un continuo avvicinarsi all’altro, proprio come in un flirt. Ogni passo è finalizzato alla conquista e quello che conta non è la fine, ma il prezioso tempo investito per il raggiungimento di uno scopo: conoscere le mosse dell’avversaria per poi sorprenderla e farla innamorare.

 

Scrivici qui sotto cosa ne pensi e Se ti piace l’articolo Condividilo sui social o chat!

Articolo di Fabiana Fulvia Romano

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •