Condividi su
  • 76
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    76
    Shares

Cosa definisce tali le belle ragazze? Solo l’aspetto fisico?

belle ragazze
belle ragazze

Belle ragazze – Oggi viviamo nella società dell’apparenza e una delle principali preoccupazioni per una ragazza è quella di mostrarsi bella e piacevole agli occhi degli altri. Ogni ragazza dedica molto tempo a curare il suo aspetto fisico e la sua immagine con l’obiettivo di lasciare agli altri un’impressione positiva. Ciononostante, anche te sarà capitato di sentirti travolta da uno dei principali tormenti del mondo femminile: l’insicurezza rispetto al proprio aspetto.

Quante volte ti sei vista allo specchio e ti sei detta: “Ah, le belle ragazze sono altre”? L’estetica oggi ha senz’altro la sua importanza, tuttavia non è più così in primo piano nel definire la bellezza della donna. Gli uomini vanno raffinando i loro gusti e non si soffermano più così tanto sull’aspetto fisico. La simpatia, l’intelligenza, il senso del dovere, la responsabilità, diventano attributi pretesi e ricercati nel sesso femminile. Il concetto di bellezza si sta allargando e sta assumendo nuovi significati: questo mutamento di prospettiva, in una società poco incline al cambiamento come quella attuale, va interpretato come una conquista per il mondo femminile!

Cosa fare per essere inclusa gruppo delle “belle ragazze”?

Come già detto, per dare una risposta appropriata a questa domanda non basta più limitarsi a considerare l’aspetto fisico. Eccoti di seguito alcune peculiarità sulle quali puoi concentrarti per essere anche tu tra le “belle ragazze” e per far cadere gli uomini ai tuoi piedi. Sei pronta a prendere nota?

1.Piaci a te stessa

Se vuoi piacere devi anzitutto piacerti. Non soffermarti troppo sui tuoi difetti, trova il modo di curare il tuo aspetto fisico quel tanto che basta per esserne soddisfatta. Se tu sarai fiera di te ed in pace con te sarà evidente anche agli altri, che lo noteranno e apprezzeranno questo tuo benessere. Ricorda sempre che la bellezza esteriore non può prescindere da quella interiore.

2.Cura il tuo modo di essere e il tuo modo di fare

Puoi anche essere bella come il Sole, ma se ti comporti in modo scortese e superficiale, rischi di perdere del tutto il tuo fascino. Metti in campo le tue qualità caratteriali e morali: sii dolce, sensibile, ragionevole e dimostra di avere sempre la testa sulle spalle. I tuoi movimenti, il tuo modo di parlare e guardare il mondo devono essere tutt’uno con te e con la tua bellezza.

3.Non sottovalutare l’importanza del sonno

Se vuoi entrare nel novero delle belle ragazze cerca di dormire almeno otto ore al giorno perché il sonno distende la pelle e i nervi, fortifica il corpo e la mente. I ritmi frenetici della tua quotidianità non possono intaccare il tempo da dedicare al riposo. Per apparire sempre bella e rilassata devi garantirti un sano sonno profondo e costante.

4.Indossa abiti adatti al tuo stile ed al tuo corpo

“L’abito non fa il monaco” ma essere vestiti bene aiuta sempre. Preferisci un abbigliamento che sia in grado di valorizzare il tuo corpo sottolineando i tuoi pregi e scivolando sui tuoi difetti. Fatto questo, ricordati di non trascurare comodità e benessere. Queste devono essere le tue priorità se non vuoi apparire artefatta.

5.Fai una regolare attività fisica

Le belle ragazze non possono farne a meno: l’attività fisica è indispensabile per rimanere in forma, sia nel corpo che nella mente, piacersi e piacere alle altre persone. Un corso di danza, un po’ di palestra, delle sbracciate in piscina o mezz’ora di passeggiata al giorno, ti permetteranno di mantenere un fisico allenato e soprattutto sano.

 

Questi sono solo alcune caratteristiche delle belle ragazze. Il corpo è sempre importante ma non è tutto. Si comincia a dare importanza anche ad altri fattori altrettanto importanti. Quando si parla di “bellezza” non si può prescindere da quella interiore, ed il “benessere” non può mancare d’esser considerato.

 

Credi ci siano altri parametri per riconoscere una bella ragazza? Se si, lascia il tuo commento qui sotto e Condividi il nostro articolo!

Scrivici qui sotto cosa ne pensi e se ti piace l’articolo Condividilo!

Articolo di Nicola Ledri

  • 76
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •