Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Come conquistare un uomo? 5 consigli per far breccia nel suo cuore!

come conquistare un uomo
come conquistare un uomo

“Gli uomini veri impazziscono per le ragazze che sanno dire di no. Gli stupidi si accontentano delle facili.” C’è nessuno di più affidabile di un’icona indiscussa della seduzione come Marilyn Monroe per fornire consigli opportuni per capire come conquistare un uomo? E’ evidente che per una donna come lei  fosse facile quanto contare fino a tre, ma mortificarsi per il paragone sarebbe uno sbaglio. La Monroe fu un simbolo della femminilità e un modello per ogni donna alla ricerca di ispirazione su come conquistare un uomo. Scoprirai, leggendo questo articolo, che non bisogna necessariamente vestire i suoi panni per farlo. Come? Con 5 infallibili mosse alla portata di chiunque, ovviamente seguendo il suo modello!

Quindi cosa bisogna fare per conquistare un uomo?

Le regole per capire come conquistare un uomo sono veramente alla portata di tutte! Non ci credi? Sappi che anche l’uomo che sembra più inarrivabile, alla fine, risponde agli stessi richiami. Devi sforzarti di uscire dal modello di ragionamento “da donna” perché, oltre ad essere del tutto differente dal ragionamento “da uomo”, potrebbe fuorviarti e demoralizzarti. Le donne sono per loro natura più cervellotiche e quindi più difficili da sedurre. Gli uomini, al contrario, sono più lineari e per conquistarli è fondamentale trovare il giusto compromesso tra corpo, testa e cuore. Non occorre essere troppo esplicite, tutt’altro: resterai stupita da quanto un uomo possa rimanere affascinato dal mistero e dall’attesa. Non ti servono molte carte da giocare: ti basterà essere te stessa mostrando la tua personalità unica! Scopriamo insieme come metterti in luce al meglio e conquistare l’uomo dei tuoi sogni.

1.Sorridi

La prima regola universale nella vita è sorridere. Sempre più studi medici confermano che una persona sorridente risulti più gradevole di un muso lungo. Certamente risulta più di compagnia! Il sorriso è un dettaglio che si dà per scontato, senza badare alla sua incredibile forza contagiosa. Positività attrae positività: ricordatelo!

2.Sdrammatizza

Lo sai che l’ironia è una delle armi considerate più seducenti dagli uomini? Abbatte la tensione, crea complicità e, per non farci mancare nulla, è sinonimo di intelligenza! Ironizzare su se stesse ha anche il potere di affrontare la vita con più leggerezza e spensieratezza. Occhio a non esagerare invece con il sarcasmo, per non risultare pesante o addirittura offensiva.

3.Lascia che ti insegua

Si sa che l’uomo è predatore, nella vita come nell’amore. Ciò che più lo soddisfa sono le conquiste, ma tirare i fili di nascosto è una delle principali tattiche usate dalle donne. Fagli credere che sia lui a controllare la situazione e renditi preda pur essendo tu la predatrice. Accendi in lui la voglia di cercarti ancora e lascia che sia lui a trovarti.

4.Metti in luce la tua personalità

Anche se inizialmente può esserne attratto, è difficile che un uomo intelligente rimanga abbagliato da una ragazza senza carattere. La tua personalità è ciò che ti contraddistingue da qualunque altra persona, dunque usala a tuo vantaggio. E non essere troppo accondiscendente per paura di scontrarti con lui: un pizzico di conflitto fa parte del giusto flirt ed è utile per mettere pepe al vostro rapporto.

5.Mettici un po’ di mistero

Più in fretta brucia la fiamma, più in fretta si consuma. Svelarti in tutto e per tutto da subito è una trappola da cui dovresti guardarti bene. Anche se si dimostra veramente interessato e ti riempie di domande sulla tua vita, tu non concedergli le risposte troppo presto. Il mistero è l’arma più seducente per conquistare un uomo! Crea intorno a voi un pizzico d’atmosfera di ambiguità, questo provocherà una tale curiosità che non potrà fare a meno di pensare a te.

 

Hai trovato interessante l’articolo? Ovviamente ogni donna ha le sue strategie di seduzione, facci sapere qual è la tua in un commento!

Scrivici qui sotto cosa ne pensi e se ti piace l’articolo Condividilo!

Articolo di Giulia Galtieri

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •