Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Festa dei single: che cos’è e quando si festeggia?

festa dei single
festa dei single

 

Dopo le cenette a lume di candela, le frasi (troppo) sdolcinate scritte sui social, i cioccolatini, i peluches a forma di cuore e tutte quelle romanticherie che gli innamorati fanno per San Valentino, il 15 febbraio i single possono prendersi una “rivincita” e celebrare la loro festa nel giorno di San Faustino.

Che cos’è la festa dei single?

Se gli innamorati hanno San Valentino per celebrare il loro amore, i single non sono da meno e il giorno seguente festeggiano San Faustino. Sì, perché il 15 febbraio è la festa dei single, di tutti i tipi di single. Di quelli che non sono in coppia ma che cercano un partner e quelli che invece sono da soli per scelta e non ne vogliono sapere di trovare la propria metà. La festa dei single però non è un premio di consolazione per tutti coloro che, volenti o nolenti, non hanno festeggiato il 14 febbraio. La festa dei single è piuttosto una giornata in cui tutti i cuori solitari celebrano il loro status, ricordando a loro e al mondo intero che essere single non è una tragedia.

Perché celebrare la festa dei single?

Bisogna sfatare il luogo comune che chi non ha un partner è uno “scapolone” o una “zitella. Essere single oggi significa essere una persona libera, indipendente e autonoma. Se si parte dal presupposto che si è felici anche se soli, la festa dei single diventa un’ulteriore opportunità per uscire a divertirsi insieme ad altre persone senza la preoccupazione di ritrovarsi in mezzo a sole coppiette. Se poi pensate che saranno in pochi a festeggiare vi sbagliate di grosso. Stando ai dati Istat in Italia le famiglie composte da una persona sola sono in continuo aumento, tanto che oggi sono quasi una su tre.

Cosa fare a San Faustino?

Proprio come per San Valentino, anche per la festa dei single vengono organizzate serate ed eventi in tutta Italia. L’offerta è varia e pensata per accontentare le diverse esigenze: si può scegliere una cena tranquilla in un ristorante con menù dedicato oppure una serata movimentata in discoteca o ancora uno speed date  con aperitivo. Se invece siete amanti dei mercatini a Brescia e a Sarezzo si festeggia San Faustino, patrono delle città insieme a San Giovita, con due importanti fiere accompagnate da musica, spettacoli teatrali e momenti liturgici.

 

Qualunque sia la vostra idea per celebrare la festa dei single ricordatevi che la parola d’ordine è divertimento! Questa dovrà essere un’occasione per trascorrere una bella giornata o serata in compagnia di amici e perché no, per conoscere nuova gente. Chissà che proprio in questo giorno non riuscirete a trovare l’amore!

 

E voi, come pensate di trascorrere questo San Faustino? Raccontateci i vostri programmi nei commenti!

 

Scrivici qui sotto cosa ne pensi e se ti piace l’articolo Condividilo!

Articolo di Valentina Colucci

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •