Condividi su
  • 1
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    1
    Share

Il Flirt che cos’è? Consigli utili per flirt infallibili

flirt
flirt

flirt – C’è a chi riesce naturale e a chi invece risulta difficile se non addirittura quasi impossibile. Stiamo parlando della sottile arte del flirtare. Ma il flirt che cos’è? Esistono delle regole per flirtare con successo ed evitare brutte figure?

Flirt che cos’è?  

La parola flirt è un termine di origine inglese che significa intrattenere relazioni “per piacevole passatempo e senza intenzioni serie”. Quindi che cos’è il flirt? In pratica flirtare ha un significato molto simile a “corteggiare”. Il flirting è una forma di interazione durante la quale si innesca un gioco di seduzione fatto di sguardi, di sorrisi, di ammiccamenti e di battutine con i quali lasciamo intendere alla persona che abbiamo davanti che proviamo un certo interesse per lei. Si flirta per divertimento, per semplice provocazione, per solleticare la propria autostima, per conoscere nuove persone da frequentare e più raramente perché si cerca il compagno della propria vita.

Flirtare fa bene!

Il flirt è un processo sociale che infonde fiducia e autostima . Ricevere delle attenzioni da parte di una persona che non conosciamo ci fa sentire attraenti, sexy e desiderati, aumentando di conseguenza la nostra consapevolezza di esserlo. Questi brevi (o meno) corteggiamenti possono dare una carica di energia alla nostra quotidianità. Ogni volta che un flirt va a buon fine ci sentiamo più sicuri di noi stessi incrementando la nostra voglia di metterci in gioco. Non sempre tutto fila liscio, può capitare che l’altra persona non ricambi le nostre attenzioni ferendo il nostro orgoglio.

Cerchiamo quindi di capire insieme come riuscire a flirtare evitando brutte figure.

5 consigli utili per flirt infallibili

Che vi piaccia o no, se non siete dei latin lover o delle famme fatale, per riuscire a flirtare senza fare gaffe c’è bisogno di un po’ di pratica. Ma esistono comunque delle regole che possono aiutarvi ad avere successo.

1.Credere in sé stessi

Il flirting deve innanzitutto partire da voi. Per piacere agli altri bisogna per prima cosa piacere a sé stessi e credere nelle proprie capacità seduttive. Senza questa piccola ma fondamentale regola non riuscirete ad attaccar bottone con la persona che vi piace perché vi sentiremo sempre inadeguati e fuori posto.

2.Usare lo sguardo e il sorriso

Giocare con lo sguardo è uno dei modi più comuni per iniziare a flirtare. Ma perché sia efficace bisogna saper dosare i tempi. Dopo aver incrociato lo sguardo della persona che vi piace, guardatela per pochi secondi, sorridetele e subito dopo fissate altrove. Questi pochi attimi basteranno a catturare il suo interesse e focalizzare la sua attenzione su di voi.

3.Conversazione piacevole e leggera

Per flirtare con una persona che non si conosce dovete fare voi la prima mossa. Avvicinatevi e cercate di attaccare bottone, magari potreste presentarvi per rompere il ghiaccio. Cercate di mantenere la conversazione su un tono leggero e piacevole, senza andare troppo sul personale. Senza dimenticare una certa dose d’ironia per togliere l’imbarazzo e, se usata bene, perfetta arma di seduzione.

4.Cercare di risultare intrigante

Non c’è niente di più affascinante di una persona circondata da un pizzico di mistero. Non svelate tutto di voi, anche perché rischiereste di annoiare l’altra persona, ma omettete qualche piccolo dettaglio. In questo modo accenderete la sua fantasia e ai suoi occhi risulterete una persona interessante con cui approfondire la conoscenza.

5.Il contatto

Dopo il primo approccio, un’ottima tecnica per agganciare una persona è il contatto. Ma fate attenzione: non deve essere troppo invadente, vi basterà sfiorare o toccare quasi di sfuggita. Oppure potreste provare a bisbigliare qualcosa all’orecchio durante la conversazione. Ottimo escamotage per avvicinarvi in modo più intimo e profondo ma senza risultare troppo invadente.

 

Quando provate a flirtare con una persona cercate di non rimanere troppo concentrati su voi stessi. Osservate la persona che avete davanti cercando di prestare attenzione alle sue reazioni. Leggendo il linguaggio del corpo riuscirete a evitare di commettere errori e capirete se la persona che avete davanti ha piacere di flirtare con voi.

 

Scrivici qui sotto cosa ne pensi e se ti piace l’articolo Condividilo! 

Articolo di Valentina Colucci