Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Il Ponte del 2 Giugno: partire o non partire? Questo è il dilemma!

Ponte del 2 Giugno
Ponte del 2 Giugno

Ponte del 2 Giugno – La Festa della Repubblica è ormai alle porte ed è l’occasione perfetta per staccare la spina dalla quotidianità e svagarsi. Purtroppo quest’anno la Festa della Repubblica cade di sabato riducendo al minimo i giorni a disposizione per una vacanza. Partire o non partire? Questo sì che il dilemma!

Se anche tu ti stai chiedendo se valga la pena di fare un viaggio per il ponte del 2 Giugno o meno, la risposta è assolutamente sì. Nonostante i pochi giorni a disposizione, c’è sempre un vasto ventaglio di scelte che possono fare al caso tuo. Non hai ancora le idee chiare su come passare questo fine settimana?

5 proposte su come passare al meglio il ponte del 2 giugno

Per aiutarti a riconsiderare le possibilità che si aprono anche solo per un week-end, eccoti una rassegna di cinque alternative interessanti e stimolanti da goderti da solo o in compagnia di qualche amico.

1.Viaggio Lastminute

Partire da soli o in compagnia di qualcuno  fa bene sia al corpo che alla mente. Nonostante non si abbia a disposizione un week-end lungo come gli anni precedenti, esistono tantissime mete in Europa visitabili tranquillamente in pochissimi giorni. Siti come Lastminute.com o Volagratis riescono infatti a fornire vantaggiose promozioni che ti permettono di girare per il continente senza spendere cifre esagerate.

2.Viaggio in una città d’arte italiana

Se viaggiare è la tua passione ma prendere l’aereo non fa proprio al caso tuo, il nostro Paese è fortunatamente ricco di città che si distinguono in tutto il mondo per il loro rinomato patrimonio artistico culturale. Città come Venezia, Torino, Milano, Firenze, Roma e Napoli sono facilmente e comodamente raggiungibili in poche ore grazie alle Frecce di Trenitalia o ad Italo.

3.Toccata e fuga al mare

Oltre all’arte e alla cultura, il nostro Paese è caratterizzato anche da un patrimonio naturalistico unico nel
suo genere. Se senti la necessità di prenderti una pausa dalla città il mio consiglio è quello di organizzare una toccata e fuga al mare. Durante il ponte del 2 Giugno le spiagge non sono ancora particolarmente affollate e avrai quindi l’opportunità di godere della tipica tranquillità delle località costiere.

4.Relax alle Terme

Un’altra efficace soluzione per eliminare completamente lo stress accumulato durante il periodo lavorativo è organizzare un week-end alla terme. In Italia, per fortuna, esistono numerosi impianti , sia naturali che artificiali, che si dedicano esclusivamente al benessere dell’individuo. È dunque possibile pernottare in lussuosissimi resort oppure scegliere location totalmente naturali come le terme di Saturnia o le Cascate del Mulino completamente immersi nel verde.

5.Partecipa ad un viaggio organizzato

Se non hai il tempo materiale per organizzare un viaggio ma vorresti comunque approfittare del ponte del 2 Giugno per goderti nuove esperienze, allora la vacanza organizzata è la soluzione che fa proprio al caso tuo. Scegliendo un viaggio organizzato, avrai la possibilità di scoprire nuove località ed al contempo fare nuove amicizie.

E tu cosa ne pensi? Hai già organizzato il tuo ponte del 2 Giugno ed altre idee da suggerire? Commenta il seguente articolo facendoci sapere come passerai il ponte del 2 Giugno.

Scrivici qui sotto cosa ne pensi e se ti piace l’articolo Condividilo!

Articolo di Silvia Barbieri

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •