Condividi su
  • 234
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    234
    Shares

Ma San Faustino chi è e cosa fare in questa data?

San Faustino
San Faustino

San Faustino – San Valentino è una giornata per niente piacevole per i single. Fortunatamente negli ultimi anni sta prendendo piede una giornata dedicata a loro. Il 15 febbraio si celebra San Faustino patrono dei single.

Chi era San Faustino?

San Faustino di Sarezzo era un martire cristiano molto attivo nella predicazione nel II secolo d.C. Venne ucciso il 15 febbraio assieme al fratello per essersi rifiutato di compiere un sacrificio agli dei. Patrono di Brescia, dagli inizi del ventunesimo secolo viene considerato come il protettore dei single e la sua ricorrenza celebrata come tale. Ma da dove deriva questa recente notorietà?

Una tradizione della sua città natale dice che sin dall’epoca medievale San Faustino abbia aiutato le giovani a trovare il proprio amore. Il nome stesso del santo è propiziatorio per gli incontri. Faustino deriva dalla parola latina faustus che significa “favorevole, propizio”.

Altre fonti affermano che l’unica ragione per cui il santo è accomunato ai single è per via della data del martirio che cade proprio il giorno dopo San Valentino.

Cosa fare il 15 febbraio?

Se a San Valentino è facile sapere cosa fare, a San Faustino potrebbe essere difficile pensare ad una attività a tema. Dopotutto una persona può essere single per un sacco di motivi diversi e magari non vuole celebrare la sua condizione. Va ricordato che non tutti i single sono alla ricerca dell’anima gemella. Nonostante questa varietà è possibile vivere al meglio la giornata dei cuori solitari, seguendo qualche piccolo consiglio.

 

  • Eventi tematici: per chi è alla ricerca dell’anima gemella abbonderanno eventi appositi come cene e speed date.
  • Viaggi: diventano sempre più frequenti le offerte speciali dedicate ai single. L’ideale per chi vuole stare da solo e godersi una giornata di relax.
  • Serata con amici: un classico intramontabile. Solo perché si è single non significa rinunciare a divertirsi in compagnia.
  • Viziarsi con dei dolci: a partire dal 15 febbraio i negozi fanno forti sconti sui dolci di San Valentino. Un’ottima occasione per togliersi qualche sfizio a prezzo accessibile.
  • Fiere paesane: San Faustino è il patrono di diverse città. Le più importanti sono Brescia e Sarezzo. Partecipare alle celebrazioni tradizionali è un ottimo modo per trascorrere la giornata, sia che si cerchi la dolce metà o meno.

 

In ogni caso non bisogna deprimersi per il fatto di essere single. Il giorno di San Faustino non è fatto per quello ma va visto come una occasione benaugurale per trovare il vero amore o vivere bene da soli.

 

Scrivici qui sotto cosa ne pensi e Se ti piace l’articolo Condividilo sui social o chat!

Articolo di Matteo De rossi

 

  • 234
  •  
  •  
  •  
  •