Condividi su
  • 3
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    3
    Shares

Tagli Corti: Come Capire Se Fanno Per Te!

Tagli corti: gioie o dolori? Li vedi, li ammiri, li brami ma hai paura di tagliare i capelli, giusto?E se cambiando acconciatura combini un macello?

Ammettilo: quando incontri donne che sanno portare con disinvoltura e sfacciataggine un bel taglio corto e sbarazzino ti sale un certo brivido d’ invidia lungo la schiena e ti chiedi “perché non posso essere come lei?”.

Nulla di strano: l’estate si avvicina, hai voglia di praticità, leggerezza e in previsione delle vacanze stai pensando di tagliare i capelli.

Se hai sempre avuto i capelli di media lunghezza o decisamente lunghi, hai tutte le ragioni di essere timorosa. Un taglio netto è un bel cambiamento ma con qualche accorgimento potrai valutare se provare o meno e, se il corto fa per te, trovare il coraggio per buttarti ed osare il tanto temuto corto di cui, con ogni probabilità, finirai per innamorarti!

Oggi ti svelerò qualche segreto per capire se sei pronta ed adatta per osare i tagli corti!

Fase 1: Valutare Le Tendenze Dei Tagli Corti Primavera/Estate!

 

tagli corti
tagli corti
 
Michelle Williams – Pixie Style

Di moda da decenni, lanciato da Audrey Hepburn in “Vacanze Romane”. Un taglio scalato dietro e ai lati abbinato a ciuffo o frangetta.

Keira Knightley – Shob

Caschetto corto abbinato a mille ciuffi diversi. La scelta n. 1 delle donne italiane per il 2018!

Natalie Portman – Buzz Cut

Un taglio rasato che sta bene a tutte a patto che si abbia davvero il carattere per portarlo!

Sei stata folgorata da uno di questi tagli corti? Molto bene, siamo già a buon punto!

FASE 2: Perche’ Dovresti Pensare Ad Un’acconciatura Corta?

Hai un capello sottile e sciupato? Un cambio di look con un taglio corto è l’ideale per avere un aspetto curato e femminile semplice da mantenere.

  • Hai superato i 30/35 e non hai un capello impeccabile? Ricorda: “darci un taglio” è la soluzione migliore per ritrovare ordine ed armonia.
  • Non hai dimestichezza con phon, piastre, e affini? Un taglio corto ti permette di asciugarti i capelli in modo facile e veloce riducendo al minimo il rischio di un possibile “effetto spaventapasseri”!

FASE 3: Come Scegliere Il Taglio Più Adatto?

Prenditi un poco di tempo per capire quale sia la forma del tuo visto: se tondo, squadrato o triangolare. Fatto questo: segui i consigli riportati di seguito ed il gioco è fatto!

  1. Viso tondo: Sì a tagli corti ai lati e ciuffo lungo. No a frangia netta.
  2. Viso squadrato: Sì a volume nella parte alta, ciuffo stondato e ciocche sulle guance. No a linee troppo definite.
  3. Viso triangolare: Sì a ciocche sfilate e ad un briciolo di lunghezza sul collo. No a tagli troppo lineari.

Se ora che sei giunta alla fine il tuo desiderio di cambiamento permane, puoi far visita al tuo parrucchiere di fiducia forte del i strumenti ottimali per poter finalmente osare in tutta sicurezza! Adesso che ti ho svelato quali sono le acconciature che meglio valorizzano ogni viso, vorresti scoprire anche qualcosa di più in merito al colore perfetto?

Continua a seguirci e nel prossimo articolo parleremo di colori!!

Cosa ne pensi di questo articolo? Ti è stato utile per fare un po’ di chiarezza nel mondo degli short hairstyles? Facci sapere nei commenti che cosa ne pensi.

Scrivici qui sotto cosa ne pensi e se ti piace l’articolo Condividilo!

Articolo di Elisa Morotti

  • 3
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •