Ma come approcciare una ragazza che non conosci? 6 consigli per non sbagliare neanche una mossa

Come approcciare una ragazza
Come approcciare una ragazza

Come approcciare una ragazza – “Stessa storia, stesso posto, stesso bar” verrebbe quasi da dire…e stessa ragazza! La vedi ad ogni pausa pranzo seduta ad un tavolino con le colleghe e avresti voglia di chiederle il numero? Seguite lo stesso corso all’università ma non osi avvicinarti a lei? Magari ti sei fatto sorprendere mentre la fissavi dall’altro lato del bancone nel vostro locale preferito? Se così fosse: dov’è il problema?

Se anche più la guardi e più lei ti sembra irraggiungibile, o se la vedi sempre circondata da una ricca cortina di amiche per la pelle che non la mollano un istante, il modo per arrivare a lei c’è. Imparando a riconoscere le tue carte vincenti e a giocartele bene, senza la paura di essere rifiutato, ce la puoi fare. “No pain no gain” dice un motto anglosassone che significa “niente sacrificio nessuna ricompensa”, ora rimbocchiamoci le maniche e cerchiamo di capire quali sono i segreti su come approcciare una ragazza.

Hai paura di essere rifiutato? Lavora sulla tua autostima innanzitutto.

Se già inizi a sudare freddo all’idea di fare il primo passo e l’impulso di gettare la spugna è forte, allora c’è da lavorare innanzitutto su di te. Si sa che le sconfitte fanno parte della vita e il destino segue il suo corso indipendentemente dalla nostra volontà.

Non si può piacere a tutti, ma è essenziale piacere a se stessi per essere pienamente felici nella vita di tutti i giorni.

Può sembrare la frase più banale del mondo ma è proprio da qui che dovrai partire se vuoi vincere la tua sfida. La sicurezza in te stesso si rifletterà anche sulle persone intorno a te: difficilmente potranno resisterti! La prima regola da rispettare è di non demoralizzarsi, per quanto non sia facile capire come approcciare una ragazza che non conosci. E’ una bella sfida sì, ma certo non impossibile! Vediamo come superarla.

Esistono mosse infallibili per approcciare una ragazza? 6 consigli pronti all’uso.

Qui troverai degli ottimi suggerimenti per capire come approcciare una ragazza in svariate situazioni. Che sia in un locale, all’università o persino su un mezzo pubblico, avrai a tua disposizione valide indicazioni per tutti i casi. Scegli quella che si adatta meglio al tuo contesto e buttati senza pensarci troppo!

1.Offrile qualcosa da bere

Falla sedere al tavolino e aspetta che si metta comoda e che faccia la sua ordinazione. Dopodiché, insieme a quello che lei ha ordinato, mandale un cocktail che pensi possa piacerle e falle capire che glielo offri tu. Osserva la sua reazione senza fissarla troppo. Lasciale tempo e, se avrà gradito, ti farà un cenno o verrà lei stessa a ringraziarti!

2.Se andate nella stessa direzione…

Ti capita di vederla spesso sul tuo stesso treno? Vorresti iniziare a parlarle ma non sai cosa dirle? Approfitta del contesto meno affollato e agisci lentamente: inizia con qualche sguardo e magari anche qualche sorriso. Potresti cominciare con una frase del tipo “Ci vediamo tutti i giorni, forse sarà il caso di presentarci”. Oppure, se legge un libro o degli appunti, potresti spostarti accanto a lei con la scusa della tua curiosità su quello che legge.

3.Chiedile gli appunti

Se frequentate le stesse lezioni all’università le occasioni di vederla e parlarle potrebbero essere tante. Se è una ragazza abitudinaria che si siede sempre allo stesso posto potresti prendere il posto vicino a lei e chiederle qualche informazione sulla lezione o degli appunti in prestito. E se da cosa nasce cosa la conversazione potrebbe farsi più intima.

4.Parlate di cultura

Può capitare che la scintilla ti si accenda in biblioteca o ad una mostra. Ti volti e ti accorgi della ragazza vicino a te assorta nella trama di un libro o su di un dettaglio del quadro. In questo caso parti avvantaggiato, avete un interesse in comune: sfruttalo! Azzarda una frase del tipo “Sembra molto interessante quello che stai leggendo!” o “quello che stai guardando” se si tratta di un’opera d’arte. Chiedile qualche consiglio, o se conosci già il libro che ha in mano o l’opera che sta osservando, prova a farle qualche osservazione a riguardo.

5.Rompi il ghiaccio con un complimento

La palestra o un parco dove allenarsi possono rivelarsi degli ottimi posti per fare nuove conoscenze. Se la ragazza che vuoi approcciare è una vera sportiva è sicuro che tenga molto in considerazione il suo aspetto e quello degli altri. Per cui cura il tuo corpo prima di dare il via all’approccio. Di certo gradirà un complimento sulla sua forma fisica e, se è una fanatica dello sport, saprà anche darti qualche utile consiglio a riguardo.

6.Fatti trasportare dalla musica

I concerti, si sa, sono luoghi magici: la musica ha il potere di unire le persone e di infondere il buon umore. Studi specifici sostengono inoltre che cantare insieme ha la capacità di creare un senso di appartenenza al gruppo e di avvicinare le persone le une alle altre. Quale situazione migliore, dunque, per approcciare una ragazza?

 

In questo articolo vengono riportati solo alcuni spunti per iniziare a capire come approcciare una ragazza, ma esistono molti altri possibili contesti. Prendi spunto da questi consigli per trovare la tua tecnica personale! Se invece ne hai già qualcuna infallibile e ben rodata: condividila in un commento, potresti essere d’aiuto a qualche altro lettore del blog!

 

Scrivici qui sotto cosa ne pensi e se ti piace l’articolo Condividilo!

Articolo di Giulia Galtieri