Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

L’addio al nubilato: cosa scegliere tra le varie tendenze?

Addio al nubilato
Addio al nubilato

Addio al nubilato – Il giorno delle nozze sta per arrivare, ma prima c’è un ultimo rituale da fare per salutare la vita da single: l’addio al nubilato! Se fino a qualche tempo fa questa usanza era esclusiva solo del futuro sposo, oggi anche le future spose vogliono avere il loro momento di pura follia prima di fare il grande passo. I modi per organizzarlo sono veramente tanti. Vediamone un po’ assieme!

1)Addio al Nubilato Tradizionale

Il modo più tradizionale ed economico è quello di organizzare una festa a casa di qualcuna delle amiche, preparando giochi, scherzi, gadget, video di ricordi da guardare insieme. Per rendere la serata piccante e divertente si può invitare un’esperta di sex toys, giusto per ricordare l’importanza dell’intesa sessuale nella coppia e per sdrammatizzare un po’.

2)Addio al Nubilato Folle

Un altro modo, che ricalca il modello maschile di addio al celibato, è quello di organizzare la classica serata in un locale con tanto di spogliarello. Il risultato è ancora più efficace se si organizza tutto a sorpresa con tanto di “rapimento” della futura sposa per rendere il tutto ancor più indimenticabile!

3)Addio al Nubilato Zen

Ma se la nostra amica fosse davvero molto stressata in vista del matrimonio? Un altro modo ancora potrebbe essere un festeggiamento zen, ossia regalare alla futura sposa un’intera giornata in una spa dove rilassarsi e disintossicarsi tra massaggi, bagni turchi e altri trattamenti che la renderanno irresistibile il giorno delle nozze.

4)Addio al Nubilato Cultural Chic

E se la nostra amica sposa fosse invece una vera intellettuale? C’è la festa cultural chic! Possiamo portare la futura sposa ad un evento culturale al quale potrebbe essere particolarmente interessata o in una città d’arte o ad un museo o ad un concerto a cui teneva particolarmente.

Come scegliere?

Per celebrare la fine della vita da single della nostra amica la cosa importante è scegliere col cuore. In fondo, oltre probabilmente al futuro sposo e alla mamma, noi siamo la persona che conosce meglio la festeggiata! Scegliamo quindi in base ai suoi gusti e ai suoi bisogni del momento e pensiamo anche a quel piccolo desiderio inespresso che abbiamo intercettato durante qualche serata insieme. E dopo avere scelto, due consigli fondamentali: per prima cosa divertirsi come non mai, ma soprattutto non raccontare niente a chi non c’era!

Vuoi un aiuto?

Non sai proprio cosa scegliere? Non preoccuparti, puoi sempre affidarti ad un’agenzia specializzata o event planner! Sarà compito dell’organizzatore pensare a tutto, mentre voi potrete godervi serenamente un festeggiamento coi fiocchi. Regalini da fare alla sposa, vestiti bizzarri per distinguersi dalla folla, catering, addobbi… Sarà tutto pronto per un evento indimenticabile!

Scrivici qui sotto cosa ne pensi e se ti piace l’articolo
Condividilo!

Articolo di Saveria Albanese

  •  
  •  
  •  
  •  
  •