Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Ma come cambiare look a 50 anni? Ecco il vademecum targato OJ!

Come cambiare look a 50 anni
Come cambiare look a 50 anni

Come cambiare look a 50 anni – Come cambiare look a 50 anni? È una domanda che può essere di importanza fondamentale per una donna, perché raggiungere i mitici 50 può essere una tappa molto significativa nella sua vita. Una volta assolti i compiti del periodo più “giovanile”, che possono prevedere l’università, la realizzazione sul lavoro, il matrimonio, la maternità, inizia ora una fase tutta nuova! Invece di lamentarsi per gli anni che passano, sempre più donne che si avvicinano alla fatidica mezza età decidono di superare questo controproducente atteggiamento per reinventare se stesse con nuovi valori. Queste donne rinascono, si sentono più sicure e si impegnano nella realizzazione di loro personali, piccoli grandi obiettivi. E un nuovo look non può che esprimere al meglio questo fantastico cambiamento!

Come cambiare look a 50 anni secondo il tuo fisico?

Sicuramente per sapere come cambiare look a 50 anni bisogna tenere conto del proprio corpo. È chiaro che il lavoro per mantenersi in forma va fatto anche durante i periodi precedenti, soprattutto se si sono affrontate delle gravidanze. Vicino alla mezza età e soprattutto in vista della menopausa, il movimento diventa però fondamentale. Ma tranquilla: avere un bel fisico anche a 50 anni non è un’impresa impossibile! Ad esempio, camminare è un’attività alla portata di tutte. Importantissimo è anche smettere di fumare se ne hai il vizio e seguire una dieta equilibrata.

Alcune donne che non sanno come cambiare look a 50 anni preferiscono ricorrere al chirurgo plastico, ma questo “aiutino estetico” non è un obbligo, anzi! Anche tra le cinquantenni del jet set ci sono diversi esempi a cui ispirarsi. Attrici come Kate Winlset, Julia Roberts, Sarah Jessica Parker o la nostra Monica Bellucci hanno accettato le rughe e le rotondità come parte integrante della propria bellezza e hanno rifiutato di sottoporsi ad interventi per esprimere piuttosto una bellezza più naturale. Insomma, se proprio non vuoi rinunciare ad un piccolo aiuto, bastano anche solo semplici trattamenti estetici anti age!

Come cambiare look a 50 anni secondo il tuo outfit?

Prendere consapevolezza delle forme del tuo corpo e accettarlo con i suoi pregi e difetti può favorire la scelta su come cambiare look a 50 anni più che mai, soprattutto per migliorare l’immagine che vuoi dare di te stessa all’esterno. La sicurezza acquisita permette di non cadere nella trappola di voler assomigliare a tutti i costi ad una ventenne. Il look diventa quindi lo stile di una donna evoluta che non teme di mostrare le proprie imperfezioni, ma non pretende neanche di accettare un abito, un trucco o un taglio di capelli che non la rispecchiano.

Per capire come cambiare look a 50 anni è sempre meglio partire da un bel taglio di capelli. Per quanto riguarda l’abbigliamento, il nostro consiglio è metterti davanti all’armadio, scegliere ciò che più ti piace e farti dare un giudizio obiettivo se l’outfit selezionato corrisponde al tuo fisico e all’occasione per cui lo vuoi indossare. Fatti quindi consigliare, senza dimenticare di chiedere il perché e ricordalo per le scelte future! Vale più di tutte la regola del buon gusto, ma senza rinunciare ad un pizzico di originalità! E se la professionalità è quello che cerchi puoi sempre seguire i consigli di qualche consulente d’immagine, per avere la garanzia di suggerimenti adeguati a 360 gradi.

Insomma anche se magari non sai ancora come cambiare look a 50 anni, farlo è un’impresa possibile! La cosa importante è la sensazione che si prova quando si indossa un determinato outfit. Ti senti a tuo agio? Ma soprattutto ti senti te stessa?

Scrivici qui sotto cosa ne pensi e se ti piace l’articolo
Condividilo!

Articolo di Saveria Albanese

  •  
  •  
  •  
  •  
  •