Condividi su
  • 37
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    37
    Shares

Il Counselor

counselor
counselor

Counselor – Il ciclo di vita include diverse fasi di passaggio che possono essere caratterizzate da empasse, momenti di crisi e di confusione. La carriera, il cambio di relazioni importanti, i figli, il passare degli anni… Tanto per citarne alcuni. In questi momenti impegnativi è utile poter contare su qualcuno in grado di ascoltarti ed aiutarti a trovare la risposta più giusta e adatta alla situazione. Il Counseling nasce proprio per rispondere a questa esigenza. Attraverso un ciclo di incontri, tendenzialmente breve, il Counselor ti aiuta a trovare le risposte e le risorse utili per agire con più serenità. Accompagnandoti ad uscire dalla situazione in cui ti trovi, verso una direzione più ricca di opportunità, serenità e benessere interiore.

Chi è il counselor e cosa fa?

Il counselor è un professionista della relazione di aiuto formato attraverso un percorso di specializzazione in Counseling della durata minima di tre anni. Questa specializzazione gli permette di aiutare le persone a risolvere disagi esistenziali anche di origine psichica, purché non rientrino nelle patologie psichiatriche. I clienti di un counselor non sono pazienti, ma persone sostanzialmente sane. Persone sane che scelgono di avere un sostegno o un aiuto professionale per affrontare problemi relazionali, decisionali o disagi esistenziali di origine psichica. Il counseling nasce negli anni 60 negli Stati Uniti come relazione di auto-aiuto, grazie a Carl Rogers ed al suo testo “Terapia centrata sul cliente” (1951).

Il termine deriva dal latino cum solere, ovvero sollevare insieme.
Il counselor ti aiuta ad auto-aiutarti: ti sostiene nella risoluzione di problemi specifici, aiutandoti a trovare nuovi modi di risposta a questi problemi. L’obbiettivo è quello di raggiungere uno stato di benessere più elevato. Superare la situazione di crisi e mantenere nel tempo una migliore qualità di vita relazionale, sociale, esistenziale e psicologica. Il counselor utilizza l’ascolto attivo, l’accoglienza emotiva, l’accettazione e l’empatia. L’assenza di giudizio è di prassi, così come il linguaggio verbale e gli stimoli alla creatività mirati. Tutto questo per valorizzarti, sostenerti, accompagnarti e agevolarti nella scoperta e attivazione di quelle risorse che possiedi dentro di te e che in certi frangenti della vita possono sembrarti smarrite.

Quando e perché rivolgersi a un counselor?

1)Stai vivendo un momento ingarbugliato, sei confuso e fatichi a rimettere le cose a posto?

Un counselor ti aiuta a scoprire la tua rappresentazione del mondo e a modificarla laddove sia problematica e fonte di “ristrettezza” interiore. Questo permette di fare chiarezza e individuare nuove soluzioni per affrontare situazioni complesse, di crescita o di cambiamento.

2) Stai vivendo un momento difficile e capisci di aver bisogno di un sostegno più efficace del semplice “momento di sfogo con l’amico fidato”?

Un counselor ti sostiene nel cambiamento che scegli di affrontare nelle diverse aree della tua vita, che si tratti di relazioni, di lavoro, di salute o altro. Ti accompagnerà anche nell’elaborazione delle diverse emozioni che un cambiamento comporta, permettendoti di viverlo con maggiore serenità e sicurezza.

3) Sei davanti a una scelta importante in un momento chiave della tua vita?

Un counselor ti aiuta a scegliere senza scegliere al posto tuo, la responsabilità dei tuoi passi resta a te. Attraverso domande chiave ti permette di arrivare autonomamente alla scelta più giusta per te in assoluto.

4)Ti senti bloccato in qualche ambito della vita?

Un counselor ti sostiene nel ritrovare la tua energia interiore sopita per ripartire. La rinnovata energia che emana da questo confronto ti rende in grado di trovare risposte nuove e diverse ai problemi che ti stavano ostacolando e bloccando.

Attraverso il rapporto con il counselor puoi raggiungere auto-consapevolezza, chiarezza di obiettivi e fiducia nelle tue risorse. Grazie a questo otterrai uno stato d’animo positivo e la certezza di poter sempre trovare risposte utili alle tue domande.

Il counselor di Oj Eventi!

Tania, il nostro counselor di oj eventi, ha una specializzazione specifica triennale in counseling conseguita presso l’Istituto di Medicina Globale di Limena (PD) ed ha all’attivo un’esperienza di 6 anni in questo ruolo.
Le sue competenze includono una qualifica accademica come formatrice conseguita nel 2001 presso l’Università degli Studi di Padova. Grazie a questa formazione specifica crea e conduce con successo da 5 anni corsi e percorsi di evoluzione personale interiore.

Attraverso la sua ulteriore specializzazione post-laurea in mediazione familiare conseguita nel 2014 presso l’università degli Studi Guglielmo Marconi di Roma , sostiene le coppie nella fase della separazione, del divorzio e delle crisi coniugali. Grazie alla preparazione specifica in strategie per coach conseguita nel 2015 presso Strategic Leadership Lab allena le persone a definire, programmare e raggiungere specifici obiettivi nella propria vita personale e professionale.

Le competenze come formatrice, counselor e mediatrice familiare, insieme alle conoscenze specifiche in psicologia e in tecniche di coaching, rendono i suoi interventi a livello individuale e di gruppo straordinariamente mirati, efficaci e ricchi di personalizzazioni in base alle singole esigenze del singolo.

Scrivici qui sotto cosa ne pensi e se ti piace l’articolo Condividilo!

Articolo di Tania Imperi

 

  • 37
  •  
  •  
  •  
  •