Condividi su
  • 70
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    70
    Shares

I film romantici fanno bene al cuore…

Le trame dei film romantici ci coinvolgono e ci appassionano. Fanno bene al nostro cuore e stimolano i nostri sensi. Scene erotiche, sentimenti struggenti e amori da favola ci appassionano tenendoci incollati allo schermo. Film come Pretty Woman (1990), Colazione da Tiffany (1961) o Ghost (1990) ci hanno fatto sognare almeno una volta nella vita. Vedere i film romantici con il proprio partner, può dare degli ottimi spunti di riflessione profonda per la coppia. Secondo alcuni studi psicologici, vedere dei film romantici in coppia suscita emozioni così intense capaci di risvegliare la passione e l’intimità. L’inverno è la stagione migliore per fare delle “scorpacciate” di film romantici. Per una serata a tema basta poco. Candele, vino, plaid, film romantico ed eventuali fazzoletti per le lacrime.

I film romantici curano il cattivo umore e non solo!

Quando sei triste, paradossalmente, guardare dei film romantici ti può aiutare. Basta usare la fantasia, entrare in sintonia con i personaggi e credere ancora nel lieto fine. Il cinema come terapia contro la tristezza e il cattivo umore. Commedie romantiche come Notting Hill e Amici di Letto ti strappano una risata e ti alleggeriscono una serata, lasciandoti la bocca dolce e i pensieri trasognanti. E non è detto che i film romantici abbiano un effetto benefico solo sulla psiche delle donne. Ci sono delle commedie romantiche che sono capaci di coinvolgere psicologicamente ed emotivamente anche gli uomini.

film romantici
film romantici

Non c’è niente di meglio di un bel bacio cinematografico sotto la pioggia, per soddisfare ogni desiderio di romanticismo. Ci sono tantissimi film romantici che ci possono aiutare a rompere il ghiaccio al primo appuntamento. Meglio ancora quando i film romantici ci aiutano a ristabilire l’equilibrio con delle coccole post litigata o post rottura. Un bel film romantico potrebbe essere un ottimo spunto per fare un passo in più ed uscire dalla friendzone.

L’amore ha tante forme e sfaccettature. Proprio grazie alla sua duttilità, all’inaspettata bellezza e alla tiepida irrazionalità è capace di coinvolgere allo stesso tempo sia gli “inguaribili romantici” che i “non romantici”.

I film romantici ai tempi dei social

Negli anni è cambiato il modo di vivere l’amore e di conseguenza anche il modo di raccontarlo. Ci sono alcuni siti che hanno stilato un elenco di film romantici in ordine cronologico proprio per evidenziare questo cambiamento.  Il cinema, al passo con i tempi, si è adattato e ci ha mostrato come ci si rapporti in modo diverso nella società moderna. Il vivere l’amore e le tecniche di corteggiamento sono cambiate e si sono evolute. Dalla lettera, alla chiamata, all’sms, al messaggio WhatsApp al like di Facebook e Instagram. I social network, in particolare, hanno svolto e stanno svolgendo un ruolo chiave nella ridefinizione dei canoni dei sentimenti e del romanticismo. Siamo nel pieno dell’epoca dell’amore ai tempi dei social! . Il nostro approccio è cambiato e di conseguenza il cinema ha seguito il corso dei tempi. Ciò che rimane autentico è l’amore. Un sentimento antico come l’amore, di fatto, non potrà mai essere sminuito né abbattuto da nessun progresso tecnologico. Infatti, i film romantici ci riportano agli amori appassionati e fiabeschi come quelli raccontati in Romeo and Juliet o La Bella e la Bestia. Quegli amori indomabili, struggenti e forti capaci di suscitare o risvegliare i sentimenti più coinvolgenti.

Nel vortice emozionale dei film romantici

Gli amori e le passioni autentiche non hanno sesso, età né colore. Ci potremmo ritrovare emotivamente coinvolti davanti ad un film romantico mentre la stessa storia nella vita reale non avrebbe suscitato in noi alcun sentimento. Perché potrebbe essere una situazione lontana dalla nostra realtà oppure perché il montaggio, la musica e le riprese ne hanno aumentato il pathos.  Film come Viola di mare, Save the last dance o Autumn in New York ci offrono uno spunto diverso per apprezzare l’amore in tutte le sue forme e sfaccettature.

Grazie ai film, vediamo città, paesaggi e situazioni lontane da noi. Possiamo vivere nella vita dei protagonisti per tutta la durata del film. Quello che ci rimane dopo sarà un vortice di emozioni nello stomaco, nella testa e nel cuore. Oltre alla trama del film il nostro coinvolgimento emozionale dipende anche dalla colonna sonora del film. Perché non usare una di queste canzoni come colonna sonora della nostra storia d’amore?

 

Scrivici qui sotto cosa ne pensi e se ti piace l’articolo Condividilo!

Articolo di Carmela de Simone

 

 

  • 70
  •  
  •  
  •  
  •