Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Genitori separati con figli piccoli: come gestire la situazione

 

Genitori separati con figli piccoli
Genitori separati con figli piccoli

Tra tutte le persone che devono affrontare un divorzio i genitori separati con figli piccoli sono quelli a doversi misurare con più difficoltà. La presenza di un bambino in tenera età rende infatti la situazione più complicata da gestire. I genitori sono perciò costretti ad affrontarla con maturità ed attenzione.

Sei anche tu un genitore separato con figli piccoli? Se vuoi qualche consiglio su come affrontare la separazione continua a leggere l’articolo!

Come affrontare la separazione?

Spesso i genitori separati con figli piccoli sono più spaesati nel dover affrontare la nuova normalità. Ti ritrovi improvvisamente caricato di nuove responsabilità, nuovi ritmi. Più che nei normali divorzi, in questi la delicatezza con cui vanno affrontate le varie fasi della separazione deve essere massima. Dovrai agire con la massima prudenza, tenendo sempre presente che tuo figlio non ha alcuna colpa. E ricorda, lui non può nemmeno avere voce in capitolo. Sta proprio a voi genitori quindi proteggerlo e tutelarlo. E per farlo dovrete essere di comune accordo. Quindi mettete da parte il risentimento reciproco per il bene di vostro figlio!

Cosa fare in pratica se siete genitori separati con figli piccoli?

La prima cosa da fare è quella di prenderti del tempo per te. Rifletti e cerca di capire in maniera più razionale quanto sta succedendo. I genitori separati con figli piccoli non devono distaccarsi troppo dal bambino. Continua ad essere presente nella sua vita e cercare di limitare al massimo i cambiamenti nelle sue abitudini.

Un altro aspetto fondamentale da tener presente è quello di non tagliare mai fuori il tuo ex. Cerca al contrario di favorire i suoi momenti di socializzazione con vostro figlio. Il bambino è in un’età in cui ha bisogno di entrambe le figure per crescere. Nei limiti del possibile, entrambi dovete poter svolgere il vostro ruolo al meglio. Dimostrategli che ci siete e che sarete sempre dei punti di riferimento per lui!

Come comportarsi nei confronti del proprio ex?

I genitori separati con figli piccoli devono fare molta attenzione al loro modo di esternare le emozioni. Soprattutto quelle nei confronti dell’ex. I sentimenti vanno espressi con sincerità, senza però colpevolizzare l’altro genitore e cercando in ogni modo di rassicurare tuo figlio. Ricorda che i bambini potrebbero capire la menzogna e perdere fiducia in te! Loro stanno vivendo la situazione esattamente come voi.

E nei confronti del figlio piccolo?

I genitori separati con figli piccoli dovranno tenere sempre d’occhio i comportamenti del bambino. Tieni sempre conto delle difficoltà d’espressione tipiche dei primi anni di vita. I bambini avranno molta difficoltà ad esprimere dubbi e paure. Cerca di comprenderli in base anche ai loro comportamenti. Prova a metterti nei loro panni. Fai anche attenzione a non far pensare al bambino che la colpa della separazione possa essere sua. Rassicuralo ed evita di alimentare questo suo timore.

Per me cosa posso fare?

L’attenzione che dovrai porre sul bambino non deve farti dimenticare delle tue necessità. I genitori separati con figli piccoli si troveranno infatti a dover affrontare difficoltà nuove ed impreviste. Dovrai farlo senza l’aiuto di un partner. Perciò prenditi del tempo per organizzarti ed abituarti a questa nuova routine. È altrettanto importante però non chiuderti troppo in te. Ricavati sempre del tempo per uscire con i tuoi amici. Non lasciare che i tuoi nuovi impegni occupino tutto il tuo tempo.

Prenditi poi dei momenti per ampliare le tue conoscenze. Magari potresti frequentare altri genitori single con l’aiuto delle tante app e dei siti d’incontri che si occupano di genitori separati con figli piccoli.

E ricordati sempre di non smettere di curarti di te. Tieni presente che la tua serenità e il tuo aspetto trasmetteranno forza a tuo figlio. Continuando a pensare anche a te stesso lo aiuterai a superare assieme a te questa nuova fase della vostra vita!

Cosa ne pensi di questo articolo? Condividi la tua esperienza nei commenti!

Articolo di Lorenzo Bobbio

 

  •  
  •  
  •  
  •  
  •