Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Esiste la persona giusta? Ideale e reale a confronto

La persona giusta
La persona giusta

La persona giusta – Che tu sia single o in una relazione ti sarà capitato di chiederti se la persona giusta, la cosiddetta “anima gemella”, esista. È una domanda a cui è difficile dare una risposta univoca, perché tante sono le variabili che possono intervenire e i casi in cui ci si può trovare.

Se hai una relazione

Questa domanda ti è sorta guardando il tuo partner? Forse la tua relazione non ti sta soddisfacendo appieno. Quando l’altro non corrisponde completamente ai nostri desideri o non è sempre all’altezza delle nostre aspettative può infatti capitare di essere portati a chiederci se là fuori ci sia di meglio. Qualcuno più adatto a noi, più affine… la persona giusta, appunto! Piuttosto però che fare paragoni con un’ipotetica persona che non sai neanche se esista, è il caso si chiederti cosa ti ha conquistato del tuo partner. Quando si è attratti da una persona scatta infatti qualcosa che va oltre la razionalità e la logica, qualcosa che riguarda la chimica e la sintonia a pelle.

La persona giusta non è quindi la persona perfetta, ma quella che riesce a coinvolgerti, che ti piace per quello che è, anche e stranamente soprattutto per i suoi difetti. In una relazione sono così tanti gli aspetti che concorrono che chiederti se di fianco a te ci sia la persona giusta sulla base di un confronto tra le tue aspettative e la realtà è decisamente riduttivo!

Se sei single

Allo stesso modo, se sei single ricercare solo quelle persone che corrispondono al tuo ideale rischia di portarti a precluderti tante conoscenze che invece potrebbero nascondere un grande potenziale. Se ti ostini infatti a ricercare la persona che corrisponda esattamente ai desideri e alle caratteristiche prefissate nella tua mente rischi non poche delusioni! Nella tua fantasia ci sarà sempre qualcuno che sulla carta ha tutti i requisiti, sia fisici che caratteriali, che corrispondono ai tuoi ideali, ma ti piacerebbe davvero se te lo trovassi di fronte? Conoscendo qualcuno, anche se può corrispondere all’identikit che hai in mente della persona giusta, non è detto che l’intesa e la sintonia scattino per forza!

È importante sapere cosa si vuole, ma lo è altrettanto non chiudersi nei confronti dell’inaspettato e non arroccarsi sulle proprie convinzioni. Sono molte le coppie il cui punto di forza è proprio la differenza, una differenza che arricchisce e che completa. Se riuscirai a dare una possibilità anche a chi senti molto diverso dal tuo personale ideale, potresti avere piacevoli sorprese!

Ascolta le tue sensazioni

In entrambi i casi, possiamo quindi concludere che la persona giusta esiste a patto che tu sia disponibile a ridimensionare le tue fantasie ed affidarti alle tue sensazioni a pelle. Ascoltati e capisci se con quella persona stai bene più che analizzarla per capire se corrisponde al tuo identikit di partner ideale! La perfezione a volte annoia e potresti scoprire di essere più attratto da un partner che non avresti mai considerato piuttosto che da uno che incarna esattamente le caratteristiche che ritenevi fondamentali…

Scrivici qui sotto cosa ne pensi e se ti piace l’articolo Condividilo!

Articolo di  Dott.ssa Anna Galtarossa

  •  
  •  
  •  
  •  
  •