Condividi su
  • 50
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    50
    Shares

Come non rimanere single a vita: 5 consigli pratici di Oj!

single a vita
single a vita

Single a vita – Nella vita sia gli uomini che le donne arrivati ad un certo punto della vita iniziano a porsi la stessa domanda: resterò single a vita? C’è chi se la pone prima e chi dopo. Ma tutti se lo domandano.

Il punto è che non è facile trovare la persona giusta che ci corrisponda, con cui condividere interessi e con cui poter passare il resto della vita. A volte ci lasciamo prendere dal panico e ci conviciamo che  non la troveremo mai, condizionando inevitabilmente i nostri rapporti. Non esiste una guida universale per non rimanere single a vita, chi dice il contrario probabilmente sta solo cercando di venderti un elisir rubato in una favola su cui non si può certo far affidamento. Quello che puoi fare è continuare a leggere e scoprire i nostri 5 consigli pratici per non rimanere single a vita!

Cosa posso fare per non rimanere single a vita?

1. Non concentrarti sull’idea di rimanere single a vita.

Non trovare il partner ideale può essere frustrante. Può dar vita a paure e paranoie che non hanno fondamento, peggiorando la situazione. Restare ancorati a questa paura è un grave errore perché ti porta ad agire come una persona esigente e piena di aspettative, spaventando perfino quelle che potrebbero essere potenziali anime gemelle.

2. Cerca di essere una persona spensierata e solare.

Tutti amiamo la compagnia di spiriti allegri che sanno diffondere felicità nell’ambiente circostante. Cerca di iniziare ad essere una persona in grado di allietare la serata di chi ti sta intorno. Riuscirsci è più facile di quanto non credi: prova ad iniziare a sorridere di più.

3. Ascolta i problemi di chi ti sta davanti e sii empatico.

L’empatia è un’arma fondamentale se non si vuole rischiare di rimanere single a vita. Cerca di ascoltare sempre i tuoi possibili partner e cerca di comprenderli. Sia gli uomini che le donne vogliono poter avere un compagno di vita a cui appoggiarsi nelle difficoltà e con cui ridere nei momenti felici. Dimostra di saper essere quella persona.

4. Esci e divertiti!

Potrà sembrare banale ma non lo è affatto. Per incontrare l’anima gemella bisogna innazitutto uscire! Frequenta i luoghi in cui ti senti più a tuo agio e in cui ti diverti spensieratamente. Sarà più facile notarti se sarai rilassato e allegro. Cerca di non perderti nessun evento in cui senti di poterti divertire. Che sia un concerto, una sagra o una cena sociale non importa. Esci e socializza senza preoccuparti.

Ed eccoci ora al punto fondamentale: il fatidico numero 5:

5. Non aver paura e non smettere di provarci.

Se vieni da una relazione andata male o da una ricca serie di rifiuti è più che comprensibile deprimersi un pochino. Però è essenziale rialzarsi e ricominciare a frequentare persone nuove, perseverando troverai il tuo partner perfetto. Non devi arrenderti se non trovi l’anima gemella. Forse non l’hai trovata oggi e non la troverai domani, ma se smetti di cercarla allora non ci sono dubbi: rischi davvero di rimanere single a vita! Perciò non avere paura di una nuova relazione, di un nuovo appuntamento o di un nuovo rifiuto. Abbi fiducia in te e non sarai single a vita!

 

Cosa ne pensi? Sei d’accordo con noi? Che altri punti aggiungeresti alla guida per non rimanere single a vita? Faccelo sapere nei commenti!

Scrivici qui sotto cosa ne pensi e se ti piace l’articolo Condividilo!

Articolo di Amos Granata

 

  • 50
  •  
  •  
  •  
  •